Come brevettare disegni e modelli di utilità

Per brevettare disegni e modelli di utilità bisogna compilare degli appositi formulari e allegare una serie di documenti, tra cui le riproduzioni grafiche e le relative descrizioni. L’ufficio INIP di Bologna opera dagli anni Novanta nel settore dei marchi e dei brevetti e fornisce consulenza e assistenza per l’espletamento dei vari atti burocratici per la registrazione. 

I brevetti

Un disegno e un modello di utilità differiscono per una serie di aspetti: il primo, per esempio, si riferisce esclusivamente all’esteriorità di un prodotto; il secondo, invece, include forme e tecnologie migliorative riguardanti il funzionamento degli articoli. Per brevettare disegni e modelli di utilità si deve allegare una documentazione firmata in originale. Nel caso, ad esempio, dei brevetti di natura tecnica va aggiunta anche una rivendicazione, vale a dire un testo che chiarisca le caratteristiche specifiche per le quali si richiede la proprietà industriale. Gli esperti di INIP stilano i documenti, accludono le tavole grafiche, le descrizioni e i moduli e si occupano della consegna presso gli Uffici di Proprietà Industriale.

Durata della protezione legale

La durata della tutela è di 10 anni per le invenzioni volte ad ottimizzare i prodotti e di 5 anni prorogabili fino a 10 per le modifiche dell’aspetto estetico degli articoli. Nel caso di particolare valore artistico, interviene anche il diritto d’autore che aumenta ulteriormente gli anni di protezione.