diritti di proprietà industriale, tutela brevetti, brevetti d'invenzione

Protezione e tutela di marchi e brevetti

La legge italiana ha istituito il principio della proprietà intellettuale delle opere dell’ingegno umano, grazie al quale è possibile la tutela dei marchi e dei brevetti regolarmente registrati. L’ufficio INIP, con sede a Bologna, si occupa proprio di questo delicato settore e gestisce tutto l’iter burocratico per il deposito delle innovazioni tecnologiche e dei loghi aziendali. 

Misure anticontraffazione

Il fenomeno della contraffazione ha ripercussioni molto gravi non solo da un punto di vista economico, ma anche di immagine. L’azienda vittima rischia cioè di trovarsi di fronte a clienti confusi, in particolare all’estero dove sorge anche il problema della reale provenienza degli articoli. Oggi, la contraffazione è punita con dure sanzioni, ma la mancata regolarizzazione dei propri diritti rende molto difficili le azioni legali. Per questo motivo è bene rivolgersi a società competenti come INIP che avviano tutte le pratiche per la tutela dei marchi e dei brevetti a livello sia nazionale che europeo.

Diritti di proprietà industriale

I diritti di proprietà industriale si acquisiscono solo dopo la registrazione dei marchi o dei brevetti, secondo le modalità previste dal decreto legislativo 30 del 2005. In questo modo se si individuano prodotti contraffatti o usurpativi, le aziende possono denunciare il caso al Consiglio Nazionale Anticontraffazione e perseguire i colpevoli.